1) ORGANIZZAZIONE
C.A.M.E.P. (Club Auto Moto d’Epoca Perugino) Via Settevalli, 133/0 – 06129 Perugia
2) NOME DELL’EVENTO
Coppa della Perugina, iscritto a Calendario Nazionale ASI e Internazionale FIVA 2023.
3) DATA DELL’EVENTO
Da Giovedì 11 Maggio alle ore 15,00 a Domenica 14 Maggio alle ore 15,00 circa.
4) PARTECIPANTI
Salvo deroghe che il Comitato Organizzatore ha sempre facoltà di assumere, sono ammesse al raduno cento autovetture in possesso di C.R.S. (o ADS emesso in data anteriore al 1 marzo 2010) in combinazione con Certificato d’identità ASI, costruite fino al 31.12.1965.(vedi art. 6) Gli equipaggi stranieri saranno ammessi se iscritti con auto dotata di carta FIVA. I conduttori devono essere soci ASI in regola con il tesseramento per l’anno in corso. Saranno ammessi equipaggi stranieri non associati all’ASI, ma a sodalizi stranieri (FIVA).
Chi prenderà il via all’evento dovrà essere in possesso di patente di guida e assicurazione RCA del veicolo. Sottoscrivendo il presente regolamento, il partecipante dichiara sotto la propria responsabilità che la polizza assicurativa RCA di cui è titolare copre i sinistri anche durante la partecipazione a manifestazioni per auto storiche. Dichiara parimenti che il suo veicolo è in regola con il vigente codice della strada. ATTENZIONE: le iscrizioni saranno accettate tenuto conto della data di ricezione e del modello di vettura proposto, allo scopo di diversificare quanto più possibile il parco auto ammesso.
5) TERMINE D’ISCRIZIONE
L’ultima data d’iscrizione è fissata per il 14 Aprile 2023, salvo raggiungimento delle cento auto prima di quella data.
6) CATEGORIE
Le auto saranno divise in due categorie:
a) Auto a carrozzeria aperta costruite sino al 1940
b) Auto costruite tra il 1941 e il 1965
(entrambe le categorie saranno selezionate a insindacabile discrezione del Comitato Organizzatore, anche ricorrendo a qualsivoglia deroga)
7) PERCORSO
Il percorso, che complessivamente ammonterà a circa 300 km, sarà dettagliato in ogni particolare nel road-book che sarà consegnato prima della partenza a tutti gli equipaggi. La Rievocazione del circuito (14 maggio), riservato alle sole auto ante ’40 con carrozzeria aperta, si svolgerà su un percorso lungo fino ad un massimo di circa 20 km. La guida durante l’evento è sempre sottoposta al rispetto del Codice della Strada.
8) PROVE DI ABILITA’
Durante l’evento, in conformità a quanto dettato dall’Art.9 del Cds c.3, potranno essere previste alcune prove di abilità e precisione. I rilevamenti dei tempi di passaggio saranno effettuati a mezzo pressostati al centesimo di secondo; è prevista una penalità per ogni 1/100 di secondo di anticipo o di ritardo con un massimo di 300 penalità. E’ consentito escusivamente l’uso di strumentazione classica (cronometri meccanici).
9) ACCOGLIENZA
È prevista l’11 maggio dalle ore 11,00 alle ore 15,00 presso la Concessionaria Ferrari Maserati De Poi ad Ellera di Corciano
(Perugia). Nell’occasione saranno consegnate targhe, adesivi identificativi e doni degli sponsor. Si precisa che per gli equipaggi
non è previsto pranzo di accoglienza e che pertanto dovranno organizzarsi autonomamente.
10) BRIEFING
Il briefing avrà luogo giovedì 11 maggio alle ore 14,30 sempre presso la Concessionaria Ferrari Maserati De Poi. A seguire si darà seguito allo start dell’evento.
11) SERVIZIO BAGAGLI
L’Organizzazione mette a disposizione il servizio bagagli secondo il seguente schema:
– Giovedì dalla Concessionaria De Poi all’Hotel
– Domenica dall’Hotel alla Concessionaria De Poi

12) SERVIZIO SOSTA CARRELLI
L’Organizzazione mette a disposizione il servizio sosta carrelli presso la Concessionaria De Poi.
13) PUBBLICITA’
Sulle vetture è fatto divieto di apporre qualsivoglia pubblicità. Sono permessi esclusivamente i loghi autorizzati dall’organizzazione.
14) CLASSIFICA
Al termine di ogni giornata gli equipaggi potranno consultare i risultati conseguiti.
Sabato si concluderanno le prove delle auto.
Domenica si disputerà per le sole auto ante ’40 con carrozzeria aperta la Rievocazione storica della Coppa della Perugina.
Le premiazioni di entrambe le classifiche saranno celebrate Domenica 14 maggio alle ore 12,00.
15) SEGRETERIA
Per qualsiasi informazione vi chiediamo di scrivere a info@coppadellaperugina.com
16) REFERENTI
Ugo Amodeo: Presidente del Camep –
Alessandro Stentella: Responsabile prove abilità
17) PRIVACY Reg. (UE) 2016/679
I partecipanti autorizzano la pubblicazione del proprio nome e della foto della propria vettura. Parimenti immagini filmate degli equipaggi potranno essere divulgate nelle reti televisive e sui social. Inoltre i dati forniti dagli iscritti verranno utilizzati ai fini dell’evento e per l’invio di eventuale materiale informativo o divulgativo di altre iniziative del CAMEP. Il partecipante potrà sempre opporsi all’utilizzo dei predetti dati o modificarne il contenuto oppure chiederne la cancellazione scrivendo a: C.A.M.E.P. Via
Settevalli, 133/O 06129 Perugia.
18) CANCELLAZIONE POLICY
Le eventuali cancellazioni al raduno dovranno pervenire per iscritto (e-mail, fax o posta).
Le partecipazioni annullate saranno soggette a penali come di seguito riportato (pernottamenti negli hotel inclusi):
– Fino al 15 Marzo 2023 non verrà applicata nessuna penale.
– Fino al 15 Aprile 2023 verrà rimborsato il 50% della quota d’iscrizione pagata.
– Le cancellazioni dal 1 Maggio 2023 non saranno soggette ad alcun rimborso. Tale penale è estesa anche al caso di mancata
presenza durante i giorni dell’evento o partenza anticipata.
19) RESPONSABILITA’
Il Comitato Organizzatore può rifiutare, senza peraltro dare alcuna giustificazione, qualsiasi domanda di iscrizione non ritenuta
idonea. Con la firma in calce alla domanda il sottoscritto/a vincola sè stesso ed i suoi passeggeri all’accettazione del regolamento e delle disposizioni che gli organizzatori, la giuria e i tutori dell’ordine intenderanno adottare. Dichiara inoltre di rinunciare a ricorrere per qualsiasi motivo ad arbitri o tribunali per fatti derivanti dall’organizzazione dell’evento. Dichiara altresì di ritenere
sollevati il CAMEP e tutti gli enti o associazioni che collaborano o patrocinano l’iniziativa, nonché gli enti, proprietari, i gestori
delle strade percorse, come pure il comitato organizzatore e tutti i suoi addetti, da ogni responsabilità o danno occorso prima,
durante o dopo l’evento ad esso partecipante, ai suoi passeggeri e dipendenti. Si assume la responsabilità di eventuali danni
prodotti o causati a terzi o a cose di terzi da esso partecipante, dai suoi passeggeri o dipendenti. Il Foro competente è Perugia.

Iscriviti alla Gara!

Scegli una modalità:

banner